Fratel Salomone Santo il 16 ottobre: il programma delle iniziative

“Un modello e testimone per i lasalliani e per il mondo, esempio che interpella oggi ogni educatore, sulla pienezza dell’adesione e dell’annuncio ai giovani, ai poveri, agli ultimi, fino alla fine, costi quel che costi”. Così descrive il significato della canonizzazione di Fratel Salomon in programma domenica 16 ottobre e l’attualità del messaggio il Superiore Generale dei Fratelli delle Scuole Cristiane, Fr. Robert Schieler. Un maestro attento e premuroso, accanto ai giovani, spesso provati da tante fragilità, docente capace, amministratore saggio e prudente, fino alla fine. Martire per non aver accettato, durante la rivoluzione francese, di prestare giuramento alla Costituzione civile. “Oggi purtroppo – aggiunge – si combattono ancora tante guerre ed i cristiani spesso sono bersaglio di violenza terribile. Come fratel Salomone, ricordiamo Mons. Romero di El Salvador, Kayla Mueller, operatrice umanitaria uccisa ad Aleppo e padre Jacques Hamel in Francia, rappresentanti di tanti cristiani che ancora vengono uccisi perché testimoniano il Regno di Dio. Un dono la sua canonizzazione ed una provocazione forte per tutti”.

Diverse le iniziative in programma: sabato 15 ottobre alle ore 17 presso la Chiesa di San Luigi dei Francesi un momento di riflessione e preghiera sul contesto politico e religioso in Francia al tempo di Fratel Salomone a cura di Jean Bourrouse e sul suo itinerario umano come apostolo e martire proposto da Fratel Dominique Cellier, alla presenza del Cardinale Dominique Mamberti, prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica e del Cardinal Jorge Urosa Savino, arcivescovo di Caracas, con la partecipazione del Coro della Basilica di San Pietro. Lunedì 17 alle 17 presso la Casa Generalizia dei Fratelli delle Scuole Cristiane la S. Messa e il Te Deum di ringraziamento, presieduto dal Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità, con la partecipazione del Coro Canticorum Jubilo.

info, video e cartella stampa www.lasalle.org

Leggi anche

Leave a comment